Investire sullo yuan cinese conviene?

L’economia cinese ha negli ultimi anni attirato, interessato ed incuriosito numerosi investitori che non hanno potuto rimanere indifferenti davanti agli sviluppi della più grande economia emergente degli ultimi decenni. Molti investitori hanno dunque deciso di puntare sulla moneta cinese o su aziende legate in maniera più o meno dirette a questa economia emergente. Capiamo ora insieme quali siano i trend dell’economia cinese in corso, analizzando in particolare l’impatto degli stessi sullo yuan, la valuta locale tanto discussa.

La svalutazione dello yuan

Dopo un lungo periodo di crescita anche a doppia cifra durato quasi 30 anni, l’export cinese ha registrato nell’ultimo periodo un rallentamento che, secondo una visione abbastanza superficiale, potrebbe aver avuto fin da subito un impatto negativo sulle performance dello yuan. In realtà la situazione è di più complessa comprensione, dal momento che la Cina non può e non deve cedere il passo a situazioni di questo tipo e si è quindi da subito impegnata per gestire quella che, a dire il vero, non è stata una situazione rischiosa per l’economia del paese. Una moneta debole infatti, non è senza dubbio accettabile o comprensibile per un paese come la Cina che tuttavia dovrà continuare i suoi rapporti con gli altri paesi, al fine di spingere i propri prodotti, le proprie tecnologie, e molto probabilmente così non sarà. Basti ensare che al momento è delineato sempre di più il progetto Made in China del 2015, volto a sostenere tutti i tipi di investimento industriale; numerosi altri progetti sono invece stati redatti per sostenere importanti realtà imprenditoriali private ed altri ancora volte a migliorare il sistema pubblico. L’economia dunque sembra essere ancora fiorente e sana, e per questo motivo nulla sembra almeno nel breve periodo poter minacciare in maniera importante la moneta locale.

Lo Yuan e le altre valute

Come possono le considerazioni sopra effettuate influenzare il rendimento degli investimenti in yuan e i rapporti della stessa con le altre valute è tema delle prossime righe. Lo yuan infatti, al pari dell’euro, è una delle monete contro cui il dollaro americano sembra scontrarsi con esiti alterni e con una classifica che vede lo Yuan collocarsi al secondo posto dopo il dollaro e precedendo dunque l’euro. Gli occidentali, dal canto loro, non perdono occasione per evidenziare come il valore reale dello yuan sia superiore a quello nominale.

xtradebannerok

La svalutazione dello yuan ha quindi anche influenzato i rapporti con tutti gli altri mercati, rendendo così possibile l’acquisto di prodotti cinesi a prezzi inferiori rispetto al periodo precedente alla svalutazione e rendendo dunque la vita ancora più complicata per tutti gli europei impegnati nel contrastare i prodotti from China. Parallelamente, però, aumenterà anche il costo che i cinesi sosterranno per le importazioni di materie prima.

Questi cambiamenti avranno un impatto importante anche sul turismo: sarà per noi più conveniente andare in Cina, mentre meno cinesi visiteranno il nostro Paese.

Influenzato da tutti questi fattori, il mercato borsistico di riferimento è e continuerà ad essere particolarmente instabile

Il quadro, come si evince, è piuttosto complesso e davvero numerosi sono i fattori che intervengono a modificarlo e a condizionarlo, ciononostante è possibile affermare che nel breve periodo questo può essere considerato un investimento conveniente e profittevole. Il consigli tuttavia, è quello di servirsi di portali di brokeraggio online, utili per comprendere meglio e senza laboriose ricerche di informazioni i trend in corso, i fattori che li determinano ed eventuali previsioni. L’informazione è senza dubbio fondamentale quando si parla di investimenti, e poter avere tutte le notizie utili in una unica sede permette di effettuare le valutazioni corrette e prendere le decisioni del caso in maniera semplice e veloce, utilizzando strumenti certificati, approvati, intuitivi e senza dubbio utili.