Broker trading vantaggiosi

I broker di trading più vantaggiosi

La parola broker è ormai diventata di uso comune anche per chi ha una familiarità limitata con il mondo della finanza. Se dovessimo tradurla in italiano, potremmo usare l’espressione “agenzia di intermediazione finanziaria”, in quanto si tratta del servizio che mette in relazione il trader con i vari mercati azionari. Attualmente si parla spesso di broker online, un’evoluzione di queste agenzie: grazie allo sviluppo di internet e degli strumenti finanziari, è ora infatti possibile accedere ai mercati direttamente da casa. Le piattaforme di trading online ci consentiranno di  analizzare i mercati e piazzare gli ordini, mentre i servizi di home banking provederanno a facilitarci le operazioni di creazione dell’account, versamento e prelievo degli importi.

Considerata l’ampia mole di broker offerti da internet – qui è presente una delle classifiche più attendibili e recenti: http://ilcorsivoquotidiano.net/trading/classifica-dei-migliori-broker-2014.html – è lecito chiedersi quali siano i criteri da valutare per scegliere le agenzie più vantaggiose. Vediamo quindi alcuni punti su cui focalizzare l’attenzione nel momento della decisione.

Se sarà nostra intenzione concentrarci principalmente sulle opzioni binarie, sarà bene scegliere un broker che abbia consolidato la sua reputazione specializzandosi su questo strumento. Nello specifico, al fine di scegliere quello a noi più conveniente, dovremmo prestare attenzione alle percentuali di guadagno offerte e all’eventualità di usufruire di un ritorno in caso di perdita.

Per chi invece è più orientato sulla trading con i CFD o con il Forex, si suggerisce di informarsi circa il deposito minimo richiesto e soprattutto la possibilità di accedere ad un conto demo gratuito ed illimitato. Operare con i CFD e sul mercato delle valute internazionali richiede infatti un periodo di formazione e studio, e senza una piattaforma di simulazione sarà difficile per un principiante ottenere dimestichezza con gli strumenti a sua disposizione. Ugualmente, è opportuno verificare che il broker fornisca ampio materiale didattico: webinars, ebook, video e assistenza da parte di operatori esperti ed account manager.

Infine, indipendentemente dal fatto che si operi con le opzioni binarie, con Forex o CFD, è essenziale accertarsi in merito all’affidabilità e sicurezza del broker: a quanto ammonta lo spread e le commissioni? É possibile prelevare e versare sul conto gratuitamente? Il broker presenta le licenze ed autorizzazioni che ne garantiscono correttezza e ed onestà?